TG PADOVA (20/01/2017) - ORGE IN CANONICA. IL VESCOVO CHIEDE PERDONO

×

Tag

Immagini simili

TG PADOVA (20/01/2017) - ORGE IN CANONICA. IL VESCOVO CHIEDE PERDONO

TG PADOVA (20/01/2017) - ORGE IN CANONICA. IL VESCOVO CHIEDE PERDONO

2006  Martino Ceretta e Don Roberto Cavazzana

2006 Martino Ceretta e Don Roberto Cavazzana

TG PADOVA (23/01/2017) - ORGE IN CANONICA, DON ROBERTO: «PREGATE PER ME»

TG PADOVA (23/01/2017) - ORGE IN CANONICA, DON ROBERTO: «PREGATE PER ME»

TG PADOVA (07/03/2019) - DON CAVAZZANA REINTEGRATO: IL VESCOVO ACCOGLIE LA RICHIESTA DI PERDONO

TG PADOVA (07/03/2019) - DON CAVAZZANA REINTEGRATO: IL VESCOVO ACCOGLIE LA RICHIESTA DI PERDONO

mons. Claudio Cipolla, vescovo di Padova_il perdono a don Roberto Cavazzana

mons. Claudio Cipolla, vescovo di Padova_il perdono a don Roberto Cavazzana

TG PADOVA (23/01/2017) - DON MARCO: «LA DEBOLEZZA NON DEVE DIVENTARE STILE DI VITA»

TG PADOVA (23/01/2017) - DON MARCO: «LA DEBOLEZZA NON DEVE DIVENTARE STILE DI VITA»

DON CAVAZZANA REINTEGRATO: IL VESCOVO ACCOGLIE LA RICHIESTA DI PERDONO

DON CAVAZZANA REINTEGRATO: IL VESCOVO ACCOGLIE LA RICHIESTA DI PERDONO

TG PADOVA (19/01/2017) - ORGE IN CANONICA: DON CONTIN INCONTRAVA ANCHE CON UN TRANS

TG PADOVA (19/01/2017) - ORGE IN CANONICA: DON CONTIN INCONTRAVA ANCHE CON UN TRANS

2006 Martino Ceretta e Don Roberto Cavazzana - video dailymotion

2006 Martino Ceretta e Don Roberto Cavazzana - video dailymotion

1320 × 1080
Padova, festini a luci rosse in canonica: reintegrato don Roberto Cavazzana

Padova, festini a luci rosse in canonica: reintegrato don Roberto Cavazzana

1200 × 675
TG PADOVA (venerdì 20 gennaio 2017) - Rapporti in canonica anche con uomini di colore, confessati ai carabinieri. Don Andrea Contin, ex parroco di San Lazzaro a Padova, ha parlato ma ha rifiutato le accuse di violenza. Intanto dal Sud America dove è in visita pastorale il vescovo scrive e chiede perdono. Cinque donne, rapporti sessuali in canonica con uomini, transessuali. Avrebbe confessato tutto ai carabinieri l’ex parroco di San Lazzaro, don Andrea Contin, che ai militari che lo interrogavano avrebbe negato rapporti violenti. Su di lui pende un’indagine per violenza privata e favoreggiamento della prostituzione. Festini cui avrebbe partecipato anche il parroco di Carbonara don Roberto Cavazzana. La famiglia di quest’ultimo che gestisce un locale sui Colli preferisce non parlare. A Rovolon, i parrocchiani lo difendono. E sono in corso accertamenti sulla gestione di Casetta Michelino, il centro diurno per anziani di Pontevigodarzere di cui don Andrea Contin era presidente. Intanto da Brasile ed Ecuador dove si trova in visita pastorale affida a una lunga lettera ai fedeli le prime parole sulla vicenda il vescovo di Padova Claudio Cipolla. “Vorrei chiedere perdono (…) Questi fatti gettano un’ombra tenebrosa soprattutto sulla nostra chiesa” scrive e continua: “Mentre i nostri giornali si gloriano di aver bucato lo schermo a livello internazionale, io mi vergogno perché abbiamo guadagnato solamente la commiserazione di molti, l’ironia e la beffa di molti altri. Non tutti stanno capendo che è una ferita dolorosa per la nostra chiesa e per la nostra società padovana”. La lettera domenica sarà inviata a tutti i fedeli attraverso i bollettini parrocchiali. Per i due parroci, intanto, sono annunciati provvedimenti disciplinari. (http://www.reteveneta.it)
TG PADOVA (20/01/2017) - ORGE IN CANONICA. IL VESCOVO CHIEDE PERDONO. 2006 Martino Ceretta e Don Roberto Cavazzana. TG PADOVA (23/01/2017) - ORGE IN CANONICA, DON ROBERTO: «PREGATE PER ME». TG PADOVA (07/03/2019) - DON CAVAZZANA REINTEGRATO: IL VESCOVO ACCOGLIE LA RICHIESTA DI PERDONO. mons. Claudio Cipolla, vescovo di Padova_il perdono a don Roberto Cavazzana. TG PADOVA (23/01/2017) - DON MARCO: «LA DEBOLEZZA NON DEVE DIVENTARE STILE DI VITA». DON CAVAZZANA REINTEGRATO: IL VESCOVO ACCOGLIE LA RICHIESTA DI PERDONO. TG PADOVA (19/01/2017) - ORGE IN CANONICA: DON CONTIN INCONTRAVA ANCHE CON UN TRANS. 2006 Martino Ceretta e Don Roberto Cavazzana - video dailymotion. Padova, festini a luci rosse in canonica: reintegrato don Roberto Cavazzana.